AllenamentoPreparazione Fisica

Forza e potenza: non sono sinonimi…

Nell’ambiente sportivo, ma non solo, spesso la forza e la potenza vengono considerate sinonimi. Le due sono collegate tra loro, ma non hanno uguale significato. Si può essere forti e potenti e si può essere forti ma non potenti. Chiariamo i due concetti:

  • FORZA: è la capacità di vincere od opporsi ad una resistenza tramite tensione muscolare. Essendo una capacità anaerobica, quindi non richiede l’utilizzo di ossigeno, le attività di forza non possono essere prolungate nel tempo;
  • POTENZA: partendo dalla formula P= L/T(lavoro diviso tempo) e conoscendo che il lavoro è dato dalla forza per lo spostamento, possiamo intuire che la potenza derivi dalla forza.

La differenza, dunque, è dovuta dal fatto che la forza è la capacità di vincere una resistenza, la potenza è la capacità di vincere una resistenza nel minor tempo possibile.

Per fare un esempio pratico, se due individui riescono a sollevare 30 Kg durante un’esecuzione di panca piana, avranno la stessa forza, ma se uno compie il movimento in meno tempo rispetto all’altro, allora avrà una potenza maggiore.

La forza è dunque basilare per la preparazione di un atleta, ma quello che conta di più è la potenza, ovvero la capacità di produrre forza nel minor tempo possibile. Allenando la potenza si stimola il sistema nervoso a ridurre i tempi di reclutamento delle unità motorie grazie una migliore sincronizzazione delle unità motorie e del loro sistema di innesco e di miglioramento della coordinazione muscolare. (1)

 

 

(1) www.technogym.com: Forza e potenza non sono la stessa cosa